Image

Women & Technologies

La conferenza internazionale Women&Technologies® ha un duplice obiettivo: in primo luogo quello di aumentare la consapevolezza individuale (indipendentemente dalla nazionalità, sesso, età, estrazione sociale, tipo di cultura e specifiche attitudini) riguardo l’importanza delle tematiche relative alla salvaguardia del pianeta e al futuro delle nuove generazioni che sono intimamente legate all’innovazione in campo tecnologico; in secondo luogo quello di motivare i giovani, la "generazione 2015" verso scelte professionali fondate sulla trasversalità delle tecnologie e l'acquisizione di conoscenze e abilità mediante adeguati percorsi di apprendimento sia formali (scuola e università) sia informali. Infatti la sfida di preparare la "generazione 2015" al mondo futuro richiede la promozione di competenze basate sull'integrazione tra le conoscenze tipiche delle discipline formali, come matematica e logica, e quelle derivanti dalle scienze umane quali psicologia, scienze sociali, scienze cognitive, pedagogia, antropologia, linguistica e studi letterari.

Il mondo dell'impresa nella sua trasformazione dalla centralità del prodotto a quella del servizio, richiede professionalità che tengano conto delle esigenze della persona, dell'ambiente, delle interazioni sociali, della solidarietà, dei valori. Conseguentemente la stessa forma di cambiamento deve essere introdotta come "buona pratica" nella pubblica amministrazione. Ciò che crea innovazione sono non solo le tecnologie ma le persone, con la loro capacità di concepire diversamente i problemi e di identificare nuovi obiettivi. lLa conferenza intendeinoltre fare emergere il contributo specifico delle donne a questo approccio per il progresso : le donne hanno dimostrato non solo di essere attente fruitrici di tecnologie, esprimendo una notevole saggezza e creatività nell'adattarle al loro sistema di relazioni sociali e all'esigenza della sostenibilità, ma anche di saper dare un contributo sempre maggiore alla creazione di tecnologie e all'introduzione di innovazioni. E' fondamentale quindi che aumenti il numero di donne che considerino le tecnologie, qualunque professione abbiano scelto, come terreno e opportunità intorno a cui sviluppare creatività e innovazione. E' parte integrante della conferenza anche il premio "Le Tecnovisionarie®" che ha lo scopo di valorizzare donne capaci di "inventare il futuro" creando tecnologie, donne che con il proprio lavoro hanno testimoniato di saper coniugare creatività, innovazione e qualità della vita.

Programma

L'evento si svolge nella
Sala Conferenze e Sala RicevimentiSala Conferenze e Sala Ricevimenti

E’ la sala più capiente di Palazzo Turati. I colori dell’arredamento riprendono i cromatismi istituzionali della Camera di Commercio di Milano: rosso scuro per le poltrone e bianco luminoso per le pareti.